Q
Problema di adattamento della velocità del nastro trasportatore
A
Allo stato attuale, un punto di vista è vantaggioso quando il trasportatore a nastro viene azionato con uno stato regolabile della velocità del nastro. Questo documento citerà i problemi nella regolazione della velocità dei nastri trasportatori, che sono riconosciuti come i risultati della ricerca. L'influenza del controllo della velocità sulla vita delle varie parti del nastro trasportatore, indipendentemente dal fatto che la velocità di riempimento del materiale abbia un effetto di risparmio energetico, il rapporto tra la velocità di scorrimento del trasportatore e il coefficiente di resistenza La vibrazione dell'unità di azionamento indica che la regolazione della velocità è sfavorevole.

1. Vista generale del controllo della velocità del nastro trasportatore
Generalmente, il controllo della velocità del nastro trasportatore è principalmente per il processo di avvio del trasportatore , e lo scopo è quello di ridurre il carico dinamico del sistema di trasporto a nastro e il nastro trasportatore funziona a velocità costante dopo l'inizio del trasporto nastro trasportatore. Lo scopo di controllare la velocità del nastro durante il normale funzionamento del nastro trasportatore è quello di garantire che il tasso medio di riempimento del materiale sia sempre mantenuto al massimo. Se la velocità del trasportatore è costante, quando viene ridotta la quantità di materiale da trasportare, viene ridotta l'area della sezione trasversale del materiale e quando viene adottata la modalità di regolazione della velocità, quando viene ridotta la quantità di materiale da trasportare , il tasso di riempimento del materiale viene mantenuto riducendo la velocità del nastro. In passato, questa misura è stata errata per estendere la durata dei giunti dei nastri trasportatori e quindi prolungare la durata di servizio dell'intero nastro trasportatore. I seguenti risultati verranno utilizzati per dimostrare che questa vista non è corretta.

1. Influenza del controllo della velocità del nastro trasportatore sul sistema di azionamento
Innanzitutto, viene analizzata la relazione tra i vari componenti del nastro trasportatore e la velocità del nastro trasportatore. La figura 1 è una vista schematica dei componenti principali del trasportatore a nastro. Il nastro trasportatore è costituito principalmente da due rulli (rullo di sterzo e rullo di coda); naturalmente, il nastro trasportatore a lunga distanza ha bisogno di più rulli. Per motivi di spazio, l'unità di azionamento non è montata sulla parte anteriore del trasportatore, ma è montata nella parte posteriore del rullo anteriore.

(1) Alimentazione / scarico del nastro trasportatore
La progettazione del sistema di scarico richiede la considerazione di diversi fattori. Il primo è le caratteristiche del flusso del materiale. A seconda delle caratteristiche del flusso, lo scaricatore di solito è progettato come uno scivolo o un bidone per evitare che il materiale aderisca alla superficie o si accumuli. Allo stesso tempo, la direzione di scarico deve essere coerente con la direzione di marcia del nastro trasportatore (idealmente alla stessa velocità) per evitare che il materiale scivoli sul nastro trasportatore e causi usura. Per alcuni fattori speciali, dovrebbe essere considerato in base alla situazione reale, come l'umidità del materiale, per garantire uno scarico regolare. Altri fattori da considerare includono: gravità specifica del materiale, dimensione delle particelle del materiale e distribuzione del centro di gravità delle particelle. Questi parametri determinano la traiettoria del materiale (parabola) al momento dello scarico: quando il materiale viene scaricato dal tamburo, il materiale leggero e fine è più denso del materiale pesante e grossolano. Per il dispositivo di alimentazione, deve essere progettato in modo mirato.
Ovviamente, i fattori sopra citati hanno un grande impatto sulla progettazione del punto di scarico. Se la velocità del nastro trasportatore è variabile, il punto di scarico deve essere adattato al percorso del materiale in cambiamento (parabola) per evitare che il materiale aderisca o si accumuli (una sfida per i progettisti).

(2) Rulliera / rullo trasportatore a nastro
Per lo stesso sistema di trasporto a nastro, purché il sistema sia centrato, la faccia del rullo di trasporto e il rullo sono raramente usurati. Pertanto, il fattore che limita effettivamente la vita del rullo trasportatore è il cuscinetto.
La durata utile di un cuscinetto dipende in larga misura dal carico (in proporzione inversa), non dalla velocità. Pertanto, se il tasso medio di riempimento sul nastro trasportatore è sempre elevato a causa del controllo della velocità, la durata del cuscinetto si riduce.

(3) Materiali per nastri trasportatori
La norma tedesca riveduta DIN 22101 tiene conto anche della resistenza a fatica dei giunti dei nastri trasportatori. La resistenza alla fatica indica la durata del giunto del trasportatore (a seconda del ciclo di cambio della tensione e del carico della cinghia). Il ciclo di lavoro si riferisce al ciclo di cambio ciclico del carico del nastro trasportatore da alta tensione a alta tensione. Ad esempio, quando il nastro trasportatore ruota attorno al tamburo, il nastro trasportatore viene sottoposto all'estrusione diretta del tamburo e si estende nella direzione del diametro esterno, cioè il nastro trasportatore si trova in uno stato di alta tensione. La variazione del carico è dovuta alla lunghezza di trazione del nastro trasportatore prima e dopo lo scarico (ovvero, la differenza di lunghezza tra la cinghia raddrizzata e abbassata).
La resistenza alla depressione del nastro trasportatore è determinata principalmente dalla tensione della cinghia e dal carico del materiale sul nastro trasportatore. Maggiore è la tensione, minore è la resistenza alla depressione del nastro trasportatore; maggiore è il carico del materiale, maggiore è la resistenza alla depressione del nastro trasportatore.
Tuttavia, la tensione della cinghia è influenzata solo in una certa misura. Da un lato, il cedimento transitorio del nastro trasportatore non è consentito dalle specifiche di progetto. D'altra parte, la trazione deve anche essere il più piccola possibile. Pertanto, l'unico carico di materiale regolabile è il carico del materiale. Con la costante del nastro trasportatore, la resistenza alla flessione del rullo diminuisce al diminuire del carico.

(4) Trasmissione del nastro trasportatore
I cuscinetti e gli alberi della trasmissione hanno diverse frequenze naturali e le operazioni a breve termine (cioè durante il processo di avviamento tradizionale) non causano danni, ma se vengono utilizzate per un lungo periodo (quando raggiungono la frequenza critica di flessione) , la trasmissione causerà gravi danni e danni all'apparecchiatura. Questo studio è basato sull'analisi di frequenza. Lo studio ha anche rilevato che per evitare danni alla trasmissione, il nastro trasportatore non può più funzionare in un intervallo di velocità specifico. Analizzando la frequenza di una trasmissione di classe 1000kW, è possibile avere una finestra a velocità ridotta tra 400r / min e 500r / min. C'è anche una velocità tra 650r / min e 900r / min e 1200r / min. Finestra di velocità. Se il trasportatore è in funzione in questi intervalli di velocità per un lungo periodo, potrebbe verificarsi un incidente di risonanza.
Va anche sottolineato che la gamma di velocità interessata sarà sicuramente influenzata da proporzioni diverse, materiali diversi e diversi punti di forza del materiale.

(5) Controllo del nastro trasportatore
Si può notare che in caso di grandi cambiamenti di carico e di assenza di carico, la velocità del nastro trasportatore viene ridotta in una certa misura, il che può causare un traboccamento del materiale nel punto di scarico. Inoltre, si dovrebbe notare che il controllo della velocità attraverso il monitoraggio corrispondente della quantità di carico consumerà molto lavoro. La velocità del trasportatore non aumenta o diminuisce immediatamente, e ci vuole un po 'per aumentare o diminuire. Tenendo conto della situazione nel punto di scarico menzionato nella precedente panoramica, il sistema di controllo deve essere in grado di adattarsi alla ricarica durante questo periodo di tempo.
L'affermazione che il controllo della velocità dei trasportatori a nastro può risparmiare energia si è dimostrata errata. I vantaggi della velocità costante del nastro e del carico variabile sono stati verificati e l'idea che la velocità di controllo prevenga l'usura della cinghia è stata negata. In sintesi, sono stati dimostrati i problemi posti dalle misure di controllo del nastro trasportatore.

Pertanto, si dovrebbe cercare di rompere il collo di bottiglia del nastro trasportatore e operare sempre con materiale a pieno carico per massimizzare i benefici senza dover trovare una soluzione che deve ridurre la velocità del nastro trasportatore.

Precedente:Miglioramento della ruota posteriore del nastro trasportatore

Prossimo:Applicazione del motore ad alta efficienza con nastro trasportatore